AVVISO PUBBLICO per la SELEZIONE di FISIOTERAPISTI

SCARICA QUI DOMANDA DI SELEZIONE Fisioterapisti da giugno 2022
SCARICA QUI AVVISO DI SELEZIONE Fisioterapisti da giugno 2022

AVVISO PUBBLICO per la SELEZIONE di FISIOTERAPISTI

La Cooperativa Sociale San Bernardo a r.l., con sede in Latiano (BR), via G. CARRINO, n. 2, in qualità di capofila del RTI costituita da Coop. Soc. San Bernardo, Coop. Soc. Sirio, Coop. Soc. Occupazione & Solidarietà e Società THCS per la gestione del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in Partenariato Pubblico Privato (PPP) con l’ASL di Brindisi, indice una

SELEZIONE PUBBLICA

per il conferimento di incarichi a tempo pieno e determinato (CCNL UNEBA, 38 ore settimanali) della durata minima di 12 mesi da affidare a FISIOTERAPISTI per la gestione di servizi di ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA nel territorio dell’intera provincia di BRINDISI.
REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE
Per partecipare alla selezione gli aspiranti devono possedere i seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati Membri dell'Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994. Sono comparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica. I cittadini degli stati membri dell’Unione Europea devono inoltre possedere i seguenti requisiti:
• essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana;
• avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
• essere in possesso di titolo di studio riconosciuto in Italia.
b) età non inferiore a 18 anni;
c) età non superiore al limite massimo ordinamentale di età previsto per il collocamento a riposo d'ufficio;
d) patente di guida Cat. B;
e) idoneità fisica all'impiego e alle specifiche mansioni tipiche del profilo professionale da ricoprire, che la Cooperativa si riserva di accertare ai sensi della normativa vigente;
f) godimento dei diritti politici e, per i cittadini dell’Unione Europea, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
g) non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione e licenziati per persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l'impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti, nonché di non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi

delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
h) essere in posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
i) essere in possesso del titolo di studio:

laurea in fisioterapia, afferente alla classe n. 2 delle lauree universitarie delle professioni sanitarie individuate con d.m. 2 aprile 2001 – Professioni sanitarie della riabilitazione o titoli equipollenti:
coloro che siano in possesso di diploma universitario in Fisioterapia o di uno dei seguenti titoli equipollenti nazionali:
• fisiokinesiterapista (corsi biennali di formazione specifica ex l. 19 gennaio 1942, n. 86, art. 1);
• terapista della riabilitazione (l. 30 marzo 1971, n. 118; d.m. 10 febbraio 1974 e normative regionali);
• terapista della riabilitazione (d.P.R. 10 marzo 1982, n. 162; l. 11 novembre 1990, n. 341);
• tecnico fisioterapista della riabilitazione (d.P.R. 10 marzo 1982, n. 162);
• terapista della riabilitazione dell’apparato motore (d.P.R. 10 marzo 1982, n. 162)
• massofisioterapista (corso triennale di formazione specifica ex l. 19 maggio 1971, n. 403).
• Ulteriori equipollenze stabilite, in sede regionale, in attuazione dell’accordo Stato – Regioni del 16 dicembre 2004, recante criteri e modalità per il riconoscimento dell’equivalenza ai diplomi universitari dell’area sanitaria dei titoli del pregresso ordinamento, in attuazione dell’art. 4, comma 2, della legge 26 febbraio 1999, n. 42.
• iscrizione al relativo Albo/ordine professionale: in applicazione della L. 3/18 e della circolare del Ministero della Salute 29600 del 7/6/18, i candidati che hanno già fatto domanda d’iscrizione all’Albo/ordine ma non sono ancora in possesso del requisito di iscrizione al momento della presentazione della domanda saranno ammessi con riserva alla selezione. L’avvenuta iscrizione, requisito indispensabile per l’assunzione, dovrà essere comunicata dall’interessato al momento dell’assunzione.

Se conseguiti all’estero, i titoli di studio devono essere riconosciuti/equiparati all’analogo titolo di studio acquisito in Italia, secondo la normativa vigente.
Tutti i requisiti per la partecipazione alla selezione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, nonché al momento della stipula del contratto individuale di lavoro.
La selezione dei candidati avverrà secondo le seguenti modalità:
1. la valutazione dei curriculum vitae
2. colloquio attitudinale e verifica dei requisiti richiesti per l’accesso all’incarico.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione, redatte secondo lo schema di cui all’Allegato A, dovranno essere indirizzate a:
Cooperativa Sociale San Bernardo onlus a r.l.
Via Giovanni Carrino, n. 2 - 72022 Latiano (BR)
e trasmesse via mail all’indirizzo direzione@cooperativasanbernardo.it oppure pec: coopsanbernardo@pec.it, entro il termine perentorio del 30 luglio 2022.
E’ altresì possibile trasmettere la propria candidatura collegandosi direttamente al link https://www.cooperativasanbernardo.it/candidatura-cooperativa-sociale-san-bernardo-latiano sempre entro lo stesso termine.
La richiesta dovrà contenere i dati personali (completi di n. di telefono, fax e indirizzo e-mail) e i relativi allegati in essa indicati.
Pena l’esclusione, alla domanda debitamente sottoscritta devono essere allegati:
1. curriculum della propria attività di studio e professionale;
2. titoli di studio e/o professionali attinenti al servizio da prestare;
3. copia dell’attestazione di iscrizione all’albo professionale;
4. fotocopia di un documento di identità in corso di validità con firma autografa.

La Cooperativa si riserva di procedere all’affidamento anche qualora fosse pervenuta una sola adesione, purché ritenuta valida e conveniente. La presente non costituisce, in ogni caso, impegno per la Cooperativa, che si riserva la facoltà di procedere o meno all’assunzione del personale.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (“Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (“GDPR”), i dati personali forniti dai candidati saranno oggetto di trattamento da parte della Cooperativa Sociale San Bernardo per le finalità di affidamento incarico temporaneo e saranno trattati presso una banca dati automatizzata per la gestione del rapporto conseguente alla stessa.
Il conferimento di tali dati alla Cooperativa è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dalla selezione.

PUBBLICITA’ E COMUNICAZIONI
Per ogni utile informazione in ordine alla selezione, gli interessati potranno rivolgersi alla Cooperativa Sociale San Bernardo, tel. 0831/729655, dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 fino al giorno antecedente al termine fissato per la presentazione delle istanze di partecipazione.
Il presente avviso è pubblicato sul sito della RTI www.adibr.it nonché sul sito della Cooperativa Sociale San Bernardo a r.l. Onlus all’indirizzo www.cooperativasanbernardo.it .

Il Responsabile di Commessa
Servizio ADI ASL Brindisi
Presidente Coop. San Bernardo
Giuseppe Natale